La nostra cucina

immagine Monopoli, rispecchia la cucina tipica della zona, ovvero la cucina Pugliese.
La cucina pugliese si caratterizza soprattutto per il rilievo dato alla materia prima, sia di terra che di mare, e per il fatto che tutti gli ingredienti sono appunto finalizzati ad esaltare e a non alterare i sapori base dei prodotti usati. Pertanto si troveranno tutte le verdure di stagione, dalla cima di rapa al cavolo verde, al cardo, ai peperoni, alle melanzane, ai carciofi, tutti i legumi, dai fagioli alle lenticchie alle cicerchie e alle fave, e tutti i prodotti del mare, in particolare dell’Adriatico; questi ultimi hanno una particolare caratteristica che li distingue, in conseguenza della particolare pastura che si rinviene lungo le sue coste, e dalle polle di acqua dolce che si scaricano in mare, e che servono ad attutire il salmastro, ma non ad alterarne il profumo. Tante sono le ricette che presenta questa cucina, che ha poi una particolaritá che la distingue dalle altre, di offrire piatti diversi in relazione alle diverse stagioni, cosí che durante le stagioni piú miti, cioé in primavera e in estate, viene data preferenza alle verdure e al pesce, mentre nelle altre predominano i legumi, la pasta fatta in casa condita con vari sughi, da sola o combinata alle verdure o al pesce. immagine Il piatto piú tipico é quello delle “Orecchiette al ragú di carne di cavallo”, la cui ricetta é ormai diffusa in tutti i ricettari, ma non sono meno conosciute le “Orecchiette con le cime di rapa”, la “cicoria con la purea di fave”, e quelle che ricollegano il territorio al Mediterraneo, come i “Cavatelli con le cozze” o il riso al forno alla barese chiamato pure patate, riso e cozze.
I formaggi pugliesi sono alimenti “versatili e gustosi”.
Inoltre é caratteristico il sapore di alcuni formaggi come:
  • il cacioricotta, da tritare sulla pasta o da aggiungere al ragú;
  • la ricotta forte, spalmabile su una bruschetta o sul pane;
  • mozzarelle,burrata e il Canestrato Pugliese,da gustare per delicati antipasti o leggeri piatti di mezzo.

  • Per quanto riguarda le carni, la cucina pugliese offre varie specialitá specialitá sicuramente gustose:
  • Bombette - Le bombette sono degli involtini di carne di dimensioni piccole (3-5 cm), preparati con fettine di manzo ripiene di tocchetti di caciocavallo locale assieme a prosciutto o, in alcuni casi, carne mista macinata e speziata (salsiccia). Questi involtini sono usualmente cotti sulla griglia e serviti tal quali o come ripieno per panini
  • immagine
  • Brasciole - Le brasciole sono degli involtini di carne di dimensioni medio-grandi (10-15 cm), preparati con fettine di cavallo (o di vitello, contravvenendo alla ricetta tradizionale) ripiene di lardo e pecorino. Nella tradizione barese si usa preparare questa pietanza nei giorni di festa, cuocendoli in un ragú con il quale condire le altrettanto tradizionali orecchiette.
  • Salsiccia - La salsiccia é un insaccato di carne. Viene prodotta solitamente riempiendo un budello naturale di suino (budellozza) o di montone (lucanica o, nel linguaggio volgare, luganega) con un misto di parti magre ( spalla) e grasse ( pancetta) tagliate a dadini (o tritate) e mescolate con sale. All’impasto cosí ottenuto viene aggiunto solitamente vino (prevalentemente rosso) e altre spezie, quali possono essere pepe, peperoncino, coriandolo, finocchio, noce moscata, anche zucchero (destrosio, saccarosio).

  • Venendo qui si potranno gustare anche i numerosi dolci tipici del posto:
  • Cartellate - La preparazione avviene componendo nastri di una sottile sfoglia di pasta, ottenuta con farina, olio e vino bianco, unita e avvolta su se stessa sino a formare una sorta di “rosa” coreografica con cavitá e aperture, che poi verrá fritta in abbondante olio. Ne esistono numerose varianti, ma la ricetta tipica regionale é quella che le vede impregnate di vincotto tiepido o di miele, e poi ricoperte di cannella, zucchero a velo oppure mandorle. Il vincotto é un condimento derivante dalla cottura del mosto proveniente dalle uve salentine Negroamaro e Malvasia o dai fichi. Altre varianti le vedono con il cioccolato al posto del vincotto, oppure semplicemente lo zucchero a velo. Una volta preparate si conservano in grossi tegami, lontane dalla luce e in ambienti interni
  • immagine
  • Zeppole - La zeppola fa parte della pasticceria pugliese ed é presente tutto l’anno, con una maggiore produzione nel periodo della festa di san Giuseppe, il 19 Marzo.
    La pasta della zeppola viene prima preparata con acqua, strutto, sale, farina, limone grattugiato e uova, fritte o al forno e decorate con crema pasticcera e crema al cioccolato, oppure due o tre amarene sciroppate
  • Scarcella -É un dolce preparato sostanzialmente nel periodo Pasquale.
    Ha la forma di una ruota. Questa viene ricoperta di glassa bianca su cui poi vengono adagiati dei piccoli ovetti in cioccolata a scopo decorativo o anche semplicemente delle perline color argento o multicolore. La forma rotonda del dolce in questione affonda le sue radici in un passato molto remoto. Si ritiene che la forma tonda abbia attinenza con la fortuna; inoltre, la scarcella é un dolce che simboleggia la nascita di una nuova vita
    Diffusa altresí la tradizione della scarcella decorata con semplici uova sode o addirittura uova dipinte a mano dalle massaie stesse quasi a testimoniare una vena artistica di altri tempi oramai perduti. La preparazione e la cottura in forno delle scarcelle avviene durante la Settimana Santa o addirittura durante la settimana precedente quella in questione. É un dolce il cui profumo pervadeva e pervade le case e le strade durante la settimana di Pasqua soprattutto per via dell’uso dell’ammoniaca. Molto popolare inoltre é l’uso della scorza grattugiata del limone al fine di donare alla scarcella un sapore piú aromatizzato.

  • Inoltre c’é una vasta scelta di vini, dai nazionali, a quelli prodotti nel territorio.


    Photogallery dei prodotti tipici della zona

    immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine immagine


    'VacanzeSottoilCampanile'

    Centro storico, nei pressi della Cattedrale
    70043 Monopoli (BA) - Italia
    +39 339 279 3638
    e-mail: info@vacanzesottoilcampanile.it